logo
APP

APP per il registro elettronico

 

VIDEO REGISTRO

 

nuovi video GESTIONALE 2.0 e REGISTRO

Ultimo aggiornamento 18/11/2014 14:57

Scritto da sogi

Leggi tutto...

Corso aggiornamento commerciali SOGI

con gli amici della sogi, ci siamo trovati il 13-14 ottobre presso l'aula formazione SOGI per il corso commreciali.

Oggi SOGI ha una rete commerciale di professionisti presenti a Venezia, Milano, Ancona, Pescara, prossima apertura Palermo e Napoli

l'incontro è stato così svolto:

 

Ultimo aggiornamento 15/11/2014 16:27

Scritto da sogi

Leggi tutto...

Villa San Martino

in attesa che il .GOV venga confermato, abbiamo lanciato su nuovo dominio il sito ic Villa San Martino di Pesaro

i colori sono tipici della tradizione di Pesaro

Ultimo aggiornamento 05/11/2014 18:53

Scritto da sogi

Leggi tutto...

Nuovo sito IC 02 Saval Parona

abbiamo mantenuto la precedente tonalità di violetto, chiaro nei menù e nei blocchi

Ultimo aggiornamento 05/11/2014 18:51

Scritto da sogi

Leggi tutto...

SOGI ha rilasciato il suo REGISTRO ELETTRONICO con licenza GNU GPL

SOGI è nata 5 anni fa dal sogno di Matteo Bruschetta, allora docente di scuola secondaria, di creare soluzioni tecnologiche vicine alla didattica e all’insegnante.

L’idea centrale della SOGI è quella di avere un unico gestionale, di ridurre le ripetizioni, di ridurre il tempo degli interventi e rendere sempre più semplice operare con la tecnologia.

Ultimo aggiornamento 27/09/2014 16:11

Scritto da sogi

Leggi tutto...

Invio telematico AGID 18 settembre

in merito alla comunicazione  

http://www.agid.gov.it/notizie/il-18-settembre-scade-il-termine-la-comunicazione-basi-dati 

come azienda abbiamo pensato di farvi cosa gradita preparare il file che vi è stato consegnato per tutte le soluzioni SOGI

Ultimo aggiornamento 18/09/2014 10:18

Scritto da sogi

Leggi tutto...

  • Dal 6 giugno la Pa pagherà solo fatture digitali
    Il periodo «transitorio». Chiarito entro quali limiti gli uffici possono applicare le vecchie regole per liquidare e saldare senza incorrere nel divieto. Il 6 giugno sarà il vero momento dello stop: niente più carta nelle operazioni tra fornitori e pubblica amministazione: in quella data scatterrà infatti l’obbligo della fattura elettronica verso la Pa senza ulteriori «trascinamenti in avanti» della possibilità di utilizzo del supporto fisico. In questi mesi, dunque, entra nel vivo la messa punto del meccanismo e del passaggio da una modalità a un’altra. ...
    08/04/2014
    1/1